Tag: arte

News

HOME – LA NATURA PRENDE IL SUO POSTO

27 gennaio 2019
Le case abbandonate

Home di Gohar dashti

La fotografa iraniana Gohar Dashti, racconta nella serie fotografica Home, la sorte delle case abbandonate dalla guerra, dove la natura riprende il suo posto.
Attraverso una ricostruzione della realtà, supportata dai ricordi del proprio paese, Gohar racconta cosa succede quando le persone sono costrette a scappare per la propria salvezza e le case rimangono vuote, lasciando ampio spazio alla natura di appropriarsi di un luogo che non verrà mai dimenticato nella sua forma precedente.

Dove l’uomo non c’è più, è lei che continua a vivere.

Più info su Gohar Dashti

 

Blog, News

LONTANANZE E AFFINITÀ

16 maggio 2018
New York couture

La leggerezza del gesto e la poesia del colore tipici di Saba trovano numerosi punti di incontro con l’arte di Antonio Marras. Ne nasce una collezione di sedie, divani, pouf declinati come pezzi unici e contraddistinti da interventi pittorici dello stilista.

“Le persone non si incontrano mai per caso, noi ci siamo conosciuti con le matite perché c’era un disegno”.

“La collaborazione è essenzialmente un’arte, un’abilità sociale e richiede un cuore grande. È la capacità di ascoltare, confrontarsi, dialogare con il prossimo per realizzare opere e risultati che da soli sarebbero altro. È la curiosità che spinge a esplorare, a non sottrarsi alla possibilità di cercare varchi, da qualsiasi parte essi provengano. È la creazione di punti di incontro, dialogo, scambio di pensieri e di esperienze”.

Più info su Saba Italia e Antonio Marras

 

Blog, News

TEMA E VARIAZIONI

9 maggio 2018

Past perfect: il 26 piatto della collezione “Tema e Variazioni” di Fornasetti.

“Citazioni Pratiche” è la mostra ospitata fino al 9 settembre 2018 al Museo di Palazzo Altemps a Roma, in occasione dei 20 anni di apertura al pubblico. E’ un’esposizione articolata, ironica a volte piacevolmente irriverente che racconta la storia dell’Atelier Fornasetti e del suo fondatore Pietro (1913-1988) dagli anni trenta ad oggi.

In mostra più di ottocento oggetti dell’Atelier milanese e disegni di Pietro Fornasetti si confrontano e dialogano, per lo più ironicamente attraverso similitudini e a volte contrappunti, con la collezione permanente di opere d’arte e gli spazi di Palazzo Altemps, ieri dimora di famiglie aristocratiche romane e oggi Museo dedicato al collezionismo antiquario.

L’incontro tra l’anima fornasettiana di tanti piccoli oggetti e la solennità delle sculture e delle architetture antiche del Palazzo dà vita a una vera e propria esperienza parallela di Museo, quasi sospesa in una quarta dimensione onirica e curiosa, che spogliando di austerità le opere e gli spazi antichi li riporta a noi più umani, familiari e meno severi.

Blog, News

PICASSO AND MAYA – FATHER AND DAUGHTER

21 novembre 2017
Mostra Picasso

Nella mostra curata della nipote di Picasso Diana Widmaier, fotografie, sculture, disegni, ritratti e poesie che l’artista dedicò alla figlia maggiore Maria de la Concepción, detta Maya, nata dalla relazione extraconiugale con la modella Marie-Thérèse Walter. Un legame sondato in profondità nelle declinazioni più private e personali. Le opere, rimaste a lungo nella collezione personale dell’artista spagnolo, sono in mostra fino al 22 dicembre alla galleria Gagosian di Parigi. Da non perdere!

Più info su Galleria Gagosian

News

IL BESTIARIO FLUORESCENTE DI FULVIA MENDINI

9 giugno 2017
Fulvia Mendini per Fabriano Boutique

Meduse, draghi, scrabei sacri, fenici che risorgono, serpenti istiganti, il canto del gallo, il battito d’ali del colibrì, il carro di Poseidone trainato da un cavalluccio, il ronzio delle libellule. Dal mito alla carta, tramite il colore: “Il cavallucccio e altre meraviglie” di Fulvia Mendini è la nuova mostra di FABRIANOospita, una serie di esposizioni dedicate ad artisti che interpretano la carta all’interno dello showroom di Fabriano Boutique a Milano. La pennellata minuziosa dell’artista delinea le sagome di animali legati a tradizioni, culture e simboli diversi e racconta storie in cui sono stati protagonisti e tutte quelle che devono ancora essere narrate. Un bestiario surreale, che ci affascina perché sa di favole e tradizioni lontane, rilette dalle pennellate dell’artista.

Più info su Fabriano Boutique e Fulvia Mendini