Tag: décor

Blog, D.I.Y., Home sweet home, Works

LA VIE EN LIBERTY

24 gennaio 2020

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I celebri motivi floreali ottocenteschi dell’artista inglese William Morris vestono le pareti e gli accessori
con inedite ispirazioni DIY iper decorative e dallo spirito fortemente camouflage.
Tra wallpaper e tessuti, i nastri adesivi giapponesi sono l’arma décor vincente.

Photography Andrea Baguzzi. Concept e styling Studio WunderLab.

Blog, Works

BOHO LIVING

20 gennaio 2020

Mix And Match d’autore tra arredi etnici, echi vintage, pezzi di design e d’arte. La casa diventa Galleria d’Arte domestica.

Foto Guido Barbagelata – Styling Studio WunderLab

Blog, D.I.Y., It's party time

TATTOO BOULES

22 dicembre 2019

Come le ceramiche di una volta, decorate con le decalcomanie, le classiche palline bianche usano i tatuaggi temporanei a tema floreale. L’idea super easy e last minute, per decori chic!

Photography Guido Barbagelata. Concept e styling Studio WunderLab.

Blog, D.I.Y., Home sweet home

BLUE & PINK XMAS

21 dicembre 2019

La mise en place delle feste rompe gli schemi giocando con la palette sofisticata dei blu e rosa. Il tocco chic? Gli sprazzi d’oro, le palline decorative sparse qua e là e i bagliori dei calici di cristallo. La tradizionale ghirlanda benaugurale diventa centrotavola. Nastri e passamanerie vintage avvolgono i piatti che così sembrano dei regali. Tutto è pronto per lo show!

Foto Guido Barbagelata – Styling Studio Wunderlab

D.I.Y., Home sweet home, Works

IN BLOOM

9 luglio 2019

Flower power… paper made! La tecnica del paper cutting dà vita a una wallart in fiore. Fiori 3D, foglie ritagliati dai cartoncini e modellati con le mani, sbocciano sulla parete. L’idea décor? Fissali in alcuni punti e lascia libere le foglie per un effetto ancora più realistico.

Photography Andrea Baguzzi. Concept e styling Studio WunderLab.

 

Blog, Works

MEMPHIS STYLE

17 novembre 2017
Memphis reloaded

Ritorno agli Anni ’80! Con i colori esplosivi, i motivi esuberanti e l’universo folle di Ettore Sottsass & Co. Ecco la nostra reinterpretazione, con il murale eccentrico, pop, audace, un vero e proprio inno al movimento Memphis. I pois, le righe e i motivi nel blu elettrico, nero e rosa, sono tutti realizzati con i washi tape. Eccessi creativi … attacca & stacca!

Photography Andrea Baguzzi

D.I.Y., Home sweet home

A LUME DI CANDELA

12 maggio 2017
recoup

Look industriale + Mood recycling per i “candelieri raw” realizzati con giunti e snodi idraulici di rame non lucidati per dare risalto alla materia in trasformazione. Un oggetto in divenire, da riassemblare e ridisegnare a piacere, che prende ispirazione dal meccano. Un concept e un progetto nato per il concorso “Copper Upcycling”, lanciato dall’Istututo Italiano del rame. L’how-to? Semplicissimo, basta creare delle basi unendo gli snodi e infilare nel foro una candela.

Photography Andrea Baguzzi.
Più info su Istituto Europeo del Rame